ISEO SERRATURE – VALLIANCE ATA TRENTO 3-0
(26...

Buona la prima per le biancorosse: 3-0 con Walliance Ata Trento!

ISEO SERRATURE – VALLIANCE ATA TRENTO 3-0 (26-24; 25-22; 25-23) ISEO SERRATURE Dall’Acqua 8, Cavagnoli, Ceron 11, Olmo, Laragione, Stroppa 13, Baragioli, Ravelli, Civardi 13, Giometti 5, Rosso...
Bambini e bambine, stiamo parlando proprio con voi...

Piccoli pallavolisti crescono...

Bambini e bambine, stiamo parlando proprio con voi! Siete appassionati di questo bellissimo sport? Allora vi aspettiamo al Pala Iseo Serrature di Gratacasolo per partecipare al corso di minivolley. In...
É davvero tutto pronto: l'Iseo Serrature di coach...

Iseo Serrature - Valliance Ata Trento - Il Pre Partita

É davvero tutto pronto: l'Iseo Serrature di coach Bonollo questa sera alle 20:30 affronterà la compagine trentina di Valliance Ata Trento nella prima giornata di campionato di serie B1 Nazionale. Q...
La società Volley Pisogne comunica che le ragazze...

Convocazione del settore giovanile

La società Volley Pisogne comunica che le ragazze nate negli anni 2005/2006/2007 sono convocate giovedì 14 settembre alle 16:30 presso il Pala Iseo Serrature per l'inizio delle attività o per richi...
Sei qui:   Home

ISEO SERRATURE – VALLIANCE ATA TRENTO 3-0

(26-24; 25-22; 25-23)

ISEO SERRATURE Dall’Acqua 8, Cavagnoli, Ceron 11, Olmo, Laragione, Stroppa 13, Baragioli, Ravelli, Civardi 13, Giometti 5, Rosso 7, Pop.

Allenatore Bonollo, Tarsia.

WALLIANCE ATA TRENTO Scanavacca, Zapryanova, Eccel, Ferrari, Bottura 12, Brugnara 11, Paoloni 6, Bogatec 10, Testasecca 3, Bortoli 4, Pedrotti 3.

Allenatore Mongera

Arbitri Calabrese di Monza Brianza, Ugolotti di Monza Brianza

Note durata set 28’; 28’; 28’.

GRATACASOLO – Le biancorosse allenate da coach Marco Bonollo conquistano un netto 3-0 nella prima giornata di campionato di serie B1. Sul parquet di casa l'Iseo Serrature schiera Giometti e Civardi schiacciatori, capitan Dall’Acqua e Ceron al centro, Rosso in regia con Stroppa opposto e Baragioli libero.

L’avvio è equilibrato (4-4), poi Pisogne allunga il passo con Stroppa (9-6). Nelle fasi centrali le ragazze di Bonollo premono sull’acceleratore (12-8) ma la compagine trentina accorcia le distanze con il servizio vincente di Bortoli (13-12) e impatta sul 15-15. Trento mette la freccia con l’ace di Bogatec (16-18), le biancorosse restano con il fiato sul collo delle avversarie con Sara Ceron - miglior realizzatrie del set con sei punti - (17-19) e con due punti di Giometti pareggiano i conti (19-19). Il set è combattuto, si prosegue sul filo dell’equilibrio (21-21) e ai vantaggi sono le biancorosse ad avere la meglio (26-24).

Nel secondo parziale è un continuo botta e risposta tra le due compagini (7-7), le ospiti allungano (7-9) male biancorosse di Bonollo restano concentrate e pareggiano con capitan Dall’Acqua (9-9). L’ace di Giometti vale il prezioso più tre  (13-10) ma due punti di Bottura riportano di nuovo la parità (14-14). Capitan Dall’Acqua e compagne mantengono un buon margine di vantaggio con Civardi (23-19) e chiudono 25-22.

Nel terzo set è Trento a partire con maggior convinzione portandosi sull’1-3 ma Civardi accorcia e di potenza è Stroppa a ritrovare il perfetto equilibrio (4-4). Pedrotti mette a terra il 6-9 e la compagine allenata da Mongera macina punti (6-12) costringendo le biancorosse ad inseguire. L’Iseo Serrature reagisce con il pallonetto di Rosso (9-13), riporta in pari il parziale con Civardi (13-13) e sulla scia dell’entusiasmo vola a più tre con Stroppa (16-13). Trento agguanta le biancorosse sul 18-18, scappa sul 18-19 ma ancora una volta si ristabilisce l’equilibrio sul 21-21 con il servizio vincente di Civardi e nel rush finale le biancorosse conquistano set (25-23) e vittoria.

 

É davvero tutto pronto: l'Iseo Serrature di coach Bonollo questa sera alle 20:30 affronterà la compagine trentina di Valliance Ata Trento nella prima giornata di campionato di serie B1 Nazionale.

Questo il commento di coach Bonollo: "Dopo due mesi di attività si aprono finalmente le danze e non vediamo l'ora di fare qualcosa che conti. La squadra che incontriamo non la conosciamo bene perchè le informazioni sono poche. É una squadra che dall'anno scorso ha cambiato poco e da qualche anno affronta il campionato di B1 ed è un gruppo già abituato a giocare insieme e fa del gioco al centro la prerogativa principale. Stiamo cercando di lavorare perchè la qualità della nostra battuta sia tale da limitare il gioco con i centrali. Hanno giocatori abbastanza esperti con più soluzioni d'attacco anche se non dovrebbe essere la corazzata più forte del girone. Noi arriviamo da un buon momento anche se l'ultima settimana sono successe due situazioni che rischiano di penalizzare un po' l'avvio di campionato. Si aggiunge l'infortunio di Giometti, che non si allena da giovedì scorso e vediamo se riusciamo a recuperarla e metterla in campo ma non sarà comunque in buone condizioni. La squadra comunque ha affrontato un pre campionato buono, con test che ci hanno dato segnali positivi, ovvio che la stagione inizia stasera e quindi vedremo sul campo conoscendo le avversarie quale sarà la nostra situazione. Dopo Trento incontriamo due squadre che si presentano come candidate al passaggio di categoria, quindi partiamo in salita però il campionato è lungo e sappiamo quali sono i nostri obiettivi. Abbiamo lavorato bene fino ad ora e continueremo a farlo".

 

La nuova stagione dell'Iseo Serrature inizia con una novità interamente dedicata ai tifosi. La società mette a disposizione due modalità di ingresso alle gare di campionato... Ai simpatizzanti la scelta!

- Biglietto di ingresso a 5 euro;

- Buono comprensivo di ingresso, pizza, bibita e caffè a soli 15 euro.

Vi aspettiamo!

 

L'inizio del campionato si avvicina e nell'ultima amichevole disputata ieri sera al Pala Iseo Serrature di Gratacasolo, le biancorosse hanno conquistato un prezioso 3-1 con CBL Costa Volpino. Intanto il gruppo è sempre più unito ed è nata una simpatica iniziativa: ogni martedì verrà premiata la Wonder Woman della squadra. La prima, premiata ieri sera con tanto di statuetta, è Sara Ceron!

 

Sei un tifoso o un simpatizzante dell'Iseo Serrature? Vieni al Bar del Pala Iseo Serrature di Gratacasolo e sottoscrivi l'abbonamento! Ti aspettiamo per vivere insieme una stagione frizzante!

 

(Federica Stroppa, miglior giocatore del Torneo di Bedizzole)

Il Torneo di Bedizzole è stato un gran bel banco di prova per le biancorosse di coach Bonollo, che hanno conquistato il primo gradino del podio davanti alle padrone di casa di Bedizzole e Lurano, squadra già conosciuta ed affrontata nelle gare amichevoli di queste settimane.

Nella prima partita l'Iseo Serrature ha affrontato Bedizzole, vincendo 2-1.

LA CRONACA.

Nel primo set sono subito le biancorosse a premere il piede sull'acceleratore (8-3) portandosi poi su un sicuro 16-7. Nulla da fare per le padrone di casa: l'Iseo Serrature conduce il set con grinta e determinazione e chiude il parziale con un netto 25-11. In avvio del secondo set domina l'equilibrio e Bedizzole conquista il 6-8. Nelle fasi centrali del set le padrone di casa scappano (8-16) e per l'Iseo Serrature il compito di agguantare la parità è troppo complicato (17-25). Il terzo set è nuovamente di Pisogne: le biancorosse firmano l'8-5, mantenendo alta la concentrazione e controllando il vantaggio (16-13). Le ragazze di Bonollo scappano poi sul 21-13 e mettono in cassaforte il set della vittoria 25-16.

Nella seconda partita del torneo Bedizzole ha affrontato Lurano, che ha conquistato la vittoria per 2-1. I parziali: 21-25; 25-20; 18-25.

Nella terza partita l'Iseo Serrature di coach Bonollo ha affrontato Lurano vincendo 2-1 e conquistando il primo posto della classifica.

LA CRONACA.

Avvio del primo set sottotono per le biancorosse, che lasciano alle avversarie l'opportunità di scappare sull'1-8 e poi sul 10-16. L'Iseo Serrature prova a reagire ma Lurano macina punti (15-21) e chiude 18-25. Nel secondo parziale è ancora Lurano a conquistare i primi punti (7-8), si prosegue punto su punto (14-16) e l'Iseo Serrature ribalta la situazione solo al braccio di ferro dei vantaggi (27-25). Nel terzo set le biancorosse partono avanti (8-5), conquistano un prezioso +6 (16-10) e sulla scia dell'entusiasmo macinano punti e conquistano il set 25-16.

Doppia gioia per le biancorosse, che alzano la coppa del torneo e festeggiano Federica Stroppa, premiata come migliore giocatrice.

 


Foto

Volley Pisogne SOSTIENE

Seguici in TV!

Su TeleBoario


La PARTITAmartedì succ. al turno casalingo h 19:45

teleboario
Clicca quì per vedere la TV in diretta

Scuola Volley

Corsi per bambini/e
di età·compresa tra 6 e 12 anni

logo

Login