Un fine settimana di alti e bassi

Le partite di questo weekend che hanno viste impegnate le nostre squadre hanno avuto esiti ben diversi vedendo le piccole pettirosso della Under 13 vincere entrambe le loro partite (U13 Fipav e Ragazze CSI) mentre le grandi della Serie D e le ragazze impegnate nel campionato di prima divisione hanno incassato due sconfitte.


Le gare della serie D e della 1 div. sono state simili nell'andamento e le sconfitte sono figlie di una superiorità abbastanza marcata delle avversarie (rispettivamente Bolgare e Capriolo) aiutate anche dall'atteggiamento e dall'approccio alla gara poco incisivo da parte delle nostre atlete.


Al momento, siamo coscienti, ci sono squadre ben più attrezzate delle nostre su entrambi i campionati ma siamo sicuri che continuando a lavorare potremmo solo migliorare.


In serie D oltretutto si tratta della prima sconfitta in 4 gare, un passo falso ed una serata storta ci possono stare; siamo partiti con il piede giusto e dopo questa sconfitta proveremo a ripartire al massimo.


In 1 divisione per adesso solo delusioni ma, ad eccez

ione dell'ultima partita, le gare sono state affrontate con spirito e determinazione che potranno solo far crescere il gruppo confidando che presto potremo toglierci delle soddisfazioni anche in un campionato complicato come quello della divisione che questo gruppo giovanissimo sta affrontando per la prima volta.


Le piccole Under 13 invece proseguono a punteggio pieno il loro cammino nel campionato CSI cat. ragazze mentre nel torneo FIPAV U13, archiviato il brutto scivolone della prima partita dell'anno, riprendono il loro cammino andando ad espugnare la palestra di Iseo con un perentorio 3-0 salendo al secondo posto in classifica.




48 visualizzazioni